ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Clima. Il senato USA boccia il piano anti effetto serra

Lettura in corso:

Clima. Il senato USA boccia il piano anti effetto serra

Dimensioni di testo Aa Aa

Il progetto di legge per combattere il riscaldamento climatico negli Stati Uniti è fallito.

Avrebbe dovuto tagliare circa il 65% delle emissioni di gas a effetto serra di qui al 2050, ma non ha superato la prova del Senato.

Per passare ci sarebbero voluti 60 voti, e il testo ne ha raccolti solo 48, oltre alle lettere di sostegno di John McCain e Barack Obama

“E’ una legge storica – ha dichiarato la senatrice Barbara Boxer – Nel 2005 un testo simile aveva avuto 38 voti, ora, se contiamo i senatori assenti che hanno inviato il loro sostegno ne abbiamo 54, la maggioranza del Senato, e tra loro c’erano anche i due senatori candidati alla presidenza. E’ un risultato enorme”.

Gli ambientalisti e i promotori del testo accusano i senatori che hanno bloccato la legge di essere legati all’industria del carbone e del petrolio.

Non hanno perso comunque le speranze: per far passare un testo contro l’effetto serra attendono ora la nuova legislatura e il nuovo presidente nel 2009.