ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Da vertice Fao atteso piano d'emergenza


Italia

Da vertice Fao atteso piano d'emergenza

L’impegno riparte da Roma. Il Segretario generale dell’Onu Ban Ki-Moon è intervenuto con questa convinzione nella seconda giornata del vertice Fao in corso nella capitale italiana. Oggi è atteso un piano dimergenza per tagliare le barriere commerciali, sbloccare fondi e investire in campo agricolo nei Paesi poveri. “Questa è una battaglia che non possiamo permetterci di perdere – ha detto. Il nemico è la fame. La fame vanifica tutto quello per cui abbiamo combattuto negli ultimi anni. Le recenti proteste e la minaccia della fame creano disordini e instabilità”.

Dopo le polemiche della giornata inaugurale legate alla presenza di leader scomodi, come Robert Mugabe e Mahmoud Ahmadinejad, si passa ai tavoli tecnici. Al centro del dibattito ci sono anche biocarburanti e Ogm. Tutto ruota intorno all’impennata dei prezzi. Problema che attanaglia anche l’Europa.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Obama diventa candidato democratici, ma da Clinton niente resa