ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eurolandia: nel primo trimestre il pil sale del 2,2%

Lettura in corso:

Eurolandia: nel primo trimestre il pil sale del 2,2%

Dimensioni di testo Aa Aa

La conferma che il tasso di crescita nei 15 paesi di Eurolandia durante il primo trimestre del 2008 è tutt’altro che disprezzabile arriva da Eurostat. Secondo l’istituto di statistica europea nei primi tre mesi del 2008 il prodotto interno lordo dei 15 è in crescita del 2,2% grazie all’apporto di paesi come Spagna, Germania e Francia. Piu’ basso, invece ,il contributo di Portogallo piu 0,9% e dell’Italia che segna un aumento limitato allo 0,2% in piu’ rispetto al corrispondente trimestre del 2007.

Un quadro che tuttavia invita poco all’ottomismo. “Perchè, dice il commissario europeo agli affari monetari Almunia, c‘è il caro petrolio, l’aumento dei prezzi dei cereali. In ogni caso nella prossima riunione del G8 in programma in Giappone la questione sarà all’ordine del giorno”

E dal primo gennaio del 2009 via libera all’ingresso della Slovacchia tra i paesi di Eurolandia. Il semaforo verde è arrivata dalla riunione dei ministri delle Finanze dei 27 paesi dell’Unione.

Un si quello dell’Ecofin giustificato dagli sforzi fatti dal governo di Bratislava in materia di riduzione del deficit pubblico che tuttavia resta superiore al 3% fissato dai parametri di Maastricht.