ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bruxelles ai 27: pubblicizzate il 112, numero d'emergenza internazionale

Lettura in corso:

Bruxelles ai 27: pubblicizzate il 112, numero d'emergenza internazionale

Dimensioni di testo Aa Aa

In vacanza all’estero in caso di necessità potete digitare il numero d’urgenza 112. A ricordarlo alla vigilia delle ferie estive è la Commissione, che registra un bilancio negativo per il numero, creato nel 1991. I cittadini sono mal informati, in molti casi il 112 è numero d’urgenza nazionale ma in pochi sanno che si tratta anche di un numero internazionale.

La commissaria per gli affari sociali e l’informazione Viviane Reding: “Rendere i cittadini partecipi è una responsabilità delle amministrazioni di ciascuno stato membro. Finora, devo dire, non è stato fatto un bel lavoro. Solo il 22 % degli europei sanno che possono usare il 112 fuori dal proprio paese”.

Contro alcuni Paesi, tra cui l’Italia, sono in corso procedure perché non è ancora possibile localizzare chi chiama da un cellulare.

Ma i problemi non sono tutti qui, il 112 dovrebbe essere un servizio multilingue, in concreto solo 17 paesi sono in grado di rispondere a una chiamata che non sia nella lingua nazionale. L’inglese è l’idioma più usato.

Ma anche il sito della Commissione per il momento è disponibile solo in inglese. Anche se Viviane Reding ha precisato che presto sarà tradotto in altre lingue.