ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Teheran sotto accusa: punterebbe davvero all'arma nucleare, secondo l'Aiea

Lettura in corso:

Teheran sotto accusa: punterebbe davvero all'arma nucleare, secondo l'Aiea

Dimensioni di testo Aa Aa

Timori messi nero su bianco: l’agenzia dell’Onu per l’energia atomica sospetta che l’Iran stia conducendo ricerche ed esperimenti nucleari di natura militare. In un rapporto che sarà presentato ufficialmente lunedì all’organo dirigente dell’Aiea si citano presunti studi iraniani sulla fabbricazione di ogive, sulla trasformazione di missili convenzionali in vettori nucleari e si evoca l’esistenza d’installazioni per test sotterranei.

Ad alimentare questi sospetti sono informative di servizi segreti stranieri che Teheran per parte sua ha bollato come congetture se non veri e propri falsi.

Ma, è il punto dell’agenzia delle Nazioni Unite, se sono solo queste le sole informazioni a disposizione è perché l’Iran non ha ancora consentito agli ispettori internazionali di accedere alle strutture di trasformazione dell’uranio, come richiesto in aprile.

Teheran continua a sostenere che il suo programma atomico ha come fine la produzione di elettricità e spera, entro la fine estate, di mettere in funzione ben 6.000 centrifughe per l’arricchimento dell’uranio, contro le attuali 3.500.