ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bruxelles agli automobilisti: guidare meglio per consumare meno

Lettura in corso:

Bruxelles agli automobilisti: guidare meglio per consumare meno

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel pieno di una contestazione contro il caro-petrolio che contagia un numero crescente di paesi europei, Bruxelles lancia una campagna di informazione rivolta agli automobilisti: poche regole di buon senso, come abbassare l’aria condizionata, o controllare spesso la pressione degli pneumatici che, se osservate meglio, permetterebbero di consumare meno, a tutto vantaggio dell’ambiente e del portafogli.

Chi vuole saperne di più, può addirittura frequentare un corso alle scuole guida che si fregiano del marchio ecologico. Il portavoce della Commissione Ferran Tarradellas: “Un test ha dimostrato che su un percorso urbano un automobilista può ridurre i consumi da 7,3 litri per cento chilometri a 5 litri soltanto. Con il carburante a 1,4 euro al litro e immaginando di percorrere 15mila chilometri all’anno, questo automobilista sarebbe in grado di risparmiare 500 euro in un anno”.

D’accordo anche un ex pilota di rally, ora deputato europeo, come il finlandese Ari Vatanen: “Si tratta semplicemente di fare la cosa giusta, è un vantaggio per l’economia, per il vostro veicolo, e soprattutto è meno stressante, quindi fa bene allo spirito”.

Alcuni consigli di base per la guida in città sono pubblicati sul portale EU Tube: come quello di adeguare la propria andatura al ritmo dei semafori per evitare di usare troppo freno ed acceleratore.