ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Cannes protagonisti Estwood e Maradona

Lettura in corso:

A Cannes protagonisti Estwood e Maradona

Dimensioni di testo Aa Aa

Accompagnato da Angelina Jolie, Clint Eastwood torna a Cannes con un affresco sulle ingiustizie dell’America di fine anni ’20 che ha suscitato tanti applausi sulla Croisette. “The exchange”, di cui Jolie è protagonista, racconta la storia, vera, di Christine Collins una madre che combatte contro i pregiudizi e le istituzioni corrotte dell’epoca. Suo figlio è scomparso e la polizia, che vuole chiudere il caso a ogni costo, le riporta un altro bambino cercando di convincerla che si tratta di suo figlio.

In conferenza stampa, a un giornalista che gli chiedeva cosa ci fosse di vero nelle voci di un nuovo capitolo in cantiere della saga culto sull’ispettore Callaghan, Eastwood ha negato, scherzando poi con Angelina Jolie che si è proposta di interpretare, lei, un’ispettrice Callaghan. Per il momento l’attrice americana si può comunque accontentare di questo ruolo che la critica saluta già come la migliore interpretazione della sua carriera.

Altri protagonisti a Cannes El Pibe de oro e Emir Kusturica, autore di “Maradona by Kusturica” film biografico documentario presentato fuori concorso. In conferenza stampa, l’ex calciatore dalle mille vite ha parlato a tutto campo. Ha parlato fra l’altro di Matarrese., accusandolo di aver concordato in anticipo la finale dei Mondiali del ’90. La finale doveva essere Italia-Germania, ma poi ci si mise di mezzo l’Argentina di Maradona.