ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Olmert: "Decideremo presto cosa fare nella Striscia di Gaza". Bush oggi in Egitto per un estremo tentativo di mediazione

Lettura in corso:

Olmert: "Decideremo presto cosa fare nella Striscia di Gaza". Bush oggi in Egitto per un estremo tentativo di mediazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Israele è pronto ad agire nella Striscia di Gaza per fermare il lancio di razzi sul suo territorio. Per farlo potrebbe decidere un’operazione militare di vasta portata che annienti Hamas una volta per tutte.

Egiziani e americani, intanto, lavorano a un nuovo tentativo di mediazione: il presidente americano George Bush, oggi al summit economico dei Paesi arabi in Egitto, crede ancora in un’accordo di pace entro la fine dell’anno a patto che entrambe la parti facciano dei sacrifici.

Ieri Bush ha incontrato il presidente palestinese Mahmud Abbas, a cui ha ribatito l’impegno per la creazione di un vero stato entro la fine del suo mandato. Ma la pace passa per alcune difficili condizioni.

Hamas, che controlla la Striscia da giugno, chiede la fine del blocco israeliano e la riapertura del valico di Rafah, al confine con l’Egitto, mentre Tel Aviv esige l’interruzione del traffico d’armi con la Striscia e la liberazione del soldato isreaeliano rapito nel 2006.