ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bush in Egitto: uno Stato palestinese entro il mio mandato è possibile

Lettura in corso:

Bush in Egitto: uno Stato palestinese entro il mio mandato è possibile

Dimensioni di testo Aa Aa

Uno stato palestinese entro la fine del suo mandato. George Bush, in visita in Egitto, ritiene che sia ancora possibile. Il Presidente americano è a Sharm el Sheikh, ultima tappa di un tour in Medio Oriente che l’ha portato in Israele ed Arabia Saudita.

Bush è stato accolto dal Presidente egiziano Hosni Mubarak, un alleato chiave degli Stati Uniti nella regione. Washington conta sull’opera di mediazione del Cairo per raggiungere una tregua fra i palestinesi del movimento integralista Hamas e lo Stato ebraico.

L’espressione di fiducia nella nascita, nell’immediato futuro, di una Nazione per i palestinesi è inoltre servita a Bush come difesa dalle accuse della stampa egiziana secondo cui l’unica preoccupazione della Casa Bianca sarebbe proteggere e assecondare Israele.

Quello con Mahmud Abbas, Presidente dell’Autorità Nazionale Palestinese, è l’incontro più atteso del fine settimana. Domenica poi la località sul Mar Rosso ospiterà il Forum Economico Mondiale sul Medio Oriente.

Nel pomeriggio Bush ha avuto il tempo di lanciare una frecciata all’Arabia Saudita, dove si trovava ieri: l’aumento di produzione di petrolio è un primo passo ha detto, ma non basta.