ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Repubblica Dominicana alle urne, favorito il presidente uscente

Lettura in corso:

Repubblica Dominicana alle urne, favorito il presidente uscente

Dimensioni di testo Aa Aa

La Repubblica Dominicana sceglie oggi il nuovo presidente. I sondaggi danno per ampiamente favorito l’attuale Capo dello Stato, Leonel Fernandez, 54 anni, leader del Partito della Liberazione.
Eletto per la prima volta nel 1996, ottenne un secondo mandato nel 2004, varando un patto sociale di lotta alla povertà.
Il principale contendente è Miguel Vargas Maldonado, leader del Partito Rivoluzionario Dominicano. In un Paese che, nonostante la fiorente industria del turismo, stenta ad un uscire da un povertà diffusa, Vargas tenta di cavalcare la voglia di cambiamento.
Poco meno di 6 milioni gli elettori chiamati ad esprimere la propria preferenza.
La campagna elettorale si è chiusa in maniera tragica: 3 persone sono rimaste uccise in una sparatoria fra militanti di opposte fazioni nella prinvicia di Montecristi. Tra le vittime, un ex militante nel partito rivoluzionario all’opposizione, poi passato nelle file del partito del presidente Fernandez.