ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Governo revoca provvedimenti contro Hezbollah per agevolare mediazione Lega Araba


Libano

Governo revoca provvedimenti contro Hezbollah per agevolare mediazione Lega Araba

Con raffiche di mitra al cielo di Beirut, Hezbollah, ha celebrato il passo indietro del governo libanese. L’esecutivo guidato da Fuad Siniora ha infatti revocato i provedimenti contro il movimento sciita adottati la scorsa settimana. Il governo aveva rimosso il capo della sicurezza dell’aeroporto di Beirut, considerato vicino al movimento, e dichiarato illegale la rete telefonica terreste che Hezbollah dice di utilizzare per uso esclusivamente militare.

Come ha spiegato il Ministro dell’Informazione Ghazi Aridi, la decisione è stata presa per facilitare la mediazione della Lega Araba. I cui rappresentanti sono arrivati in Libano per cercare di ristabilire il dialogo tra le due fazioni rivali, e di rompere il muro contro muro che da 18 mesi paralizza il Paese. I provvedimenti contro Hezbollah, ora decaduti, hanno scatenato un’ondata di violenza che ha causato oltre sessanta morti.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Piano del governo inglese per aiutare le famiglie