ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: Hillary Clinton vince in West Virginia e resta in corsa

Lettura in corso:

USA: Hillary Clinton vince in West Virginia e resta in corsa

Dimensioni di testo Aa Aa

La vittoria nelle primarie democratiche in West Virginia consente alla senatrice di New York Hillary Clinton di continuare a battersi per la nomination. Anche se realisticamente non è piu’ in grado di superare Obama, l’ex first lady continua a proporsi come l’unico candidato che possa sconfiggere il repubblicano McCain e dichiara: “E’ un fatto che nessun democratico abbia conquistato la Casa Bianca dal 1960 senza aver vinto in West Virginia”.

Tra le ragioni del successo dell’ex first lady, c‘è stata la proposta di abolire la tassa sulla benzina per l’estate. Ma in West Virginia, dove i bianchi costituiscono il 96% degli elettori, la sconfitta di Barack Obama non è stata certo una sorpresa.

Per ottenere la nomination democratica alle presidenziali servono 2025 delegati. Obama, finora se ne è assicurati 1880, Hillary Clinton 1718. Ne restano da assegnare 189 in 5 Stati. Senza contare i “superdelegati”, ovvero personalità che non sono vincolate alle preferenze degli elettori e possono appoggiare un candidato a loro scelta.