ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

All'alba escalation di violenza a Tripoli, oltre 7 mila persone in fuga

Lettura in corso:

All'alba escalation di violenza a Tripoli, oltre 7 mila persone in fuga

Dimensioni di testo Aa Aa

Violenti combattimenti e circa 7000 persone in fuga a Tripoli in Libano. Gli scontri tra simpatizzanti della maggioranza governativa e dell’opposizione vicini a Hezbollah nelle ultime ore hanno subito una pesante escalation.

I combattimenti all’alba di oggi si sono concentrati a nord della città, nei quartieri di Bab al Tebbaneh, Kobbeh et jabal Mohsen. Colpi d’arma da fuoco ed esplosioni nel centro hanno riacceso la tensione proprio mentre si preannunciava il ritorno alla calma: Hezbollah dopo i violenti scontri di Beyrouth ieri aveva sottoscritto con il governo “la pace civile.”

Nelle strade della capitale intanto continua il ritiro delle milizie della formazione sciita dopo quattro giorni di assedio e 34 morti negli scontri per il controllo della zona ovest.