ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Raid israeliano di rappresaglia a Gaza: 5 morti

Lettura in corso:

Raid israeliano di rappresaglia a Gaza: 5 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Hanno provocato 5 morti i raid compiuti venerdì sera dell’aviazione israeliana su Khan Younes e Rafah, due località nella Striscia di Gaza. Le vittime sarebbero uomini dei servizi di sicurezza di Hamas, secondo fonti palestinesi.

L’attacco israeliano fa seguito ai tiri di obice che ieri hanno provocato il decesso di un civile e il ferimento di altri tre nel kibbuz di Kfar Aza, azione che era stata rivendicata dalle brigate Ezzedine al Qassam, braccio armato di Hamas.

Secondo le autorità israeliane, l’uomo deceduto aveva circa sessant’anni, sarebbe stato centrato da uno dei proiettili mentre si trovava in una strada del kibbuz, costruito non lontano da Sderot. Questa città è una delle più vicine al confine con Gaza ed è una delle più esposte al fuoco palestinese. Negli ultimi 6 anni, 10 israeliani sono stati uccisi dai razzi artigianali sparati dalla Striscia.