ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il leader dell'opposizione Tsvangirai parteciperà al ballottaggio delle presidenziali in Zimbabwe

Lettura in corso:

Il leader dell'opposizione Tsvangirai parteciperà al ballottaggio delle presidenziali in Zimbabwe

Dimensioni di testo Aa Aa

Le condizioni poste da Morgan Tsvangirai per accettare di correre al secondo turno delle presidenziali sono state respinte dalle autorità dello Zimbabwe, ma il leader dell’opposizione parteciperà ugualmente alla competizione.

Tsvangirai, attualmente in Sudafrica, tra l’altro aveva richiesto la presenza di osservatori internazionali. “Dobbiamo corrispondere alle aspirazioni del nostro popolo, che dal 29 marzo viene tradito e traumatizzato. Il mio partito ha deciso di partecipare alle elezioni, e il popolo dirà la sua”.

Intanto, è arrivato ad Harare per colloqui col presidente Mugabe, il leader sudafricano Tabo Mbeki. La visita viene commentata freddamente dall’opposizione, che sottolinea la mancanza di fiducia nel presidente sudafricano, giudicato troppo vicino a Mugabe.

Lo Zimbabwe da mesi vive una violenta crisi politica. In seguito alle contestatissime elezioni presidenziali del 29 marzo scorso, si sono registrati scontri e contate numerose vittime.

I risultati delle urne, che danno Tsvangirai in testa ma lontano dalla maggioranza assoluta, sono stati ufficializzati solo una settimana fa. La data per il ballottaggio non è ancora stata fissata, ma il presidente uscente ha già iniziato la sua campagna.