ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tui: assemblea tesa sulla vendita di Hapag Lloyd

Lettura in corso:

Tui: assemblea tesa sulla vendita di Hapag Lloyd

Dimensioni di testo Aa Aa

Un’assemblea molto tesa quella della Tui, primo tour operator mondiale, svoltasi ad Hannover in Germania. Il gigante del turismo è al centro della contesa tra l’armatore norvegese John Frediksen, primo azionista della società con il 11% del capitale e del presidente Michael Frenzel. Materia del contendere è la vendita della divisione container Hapag Lloyd.

“Spero, dice questo rappresentante dei piccoli azionissti, che il signor Fredicksen non abbia la maggioranza: è importante perchè il messaggio che deve passare è che un’azienda non è in vendita per poi sfruttarla al massimo”

Un’accusa che il rappresentante della compagnia norvegese non accetta

“Quella che per noi è fondamentale è che la società sia ben gestita; è questo il nostro obiettivo fare utili è il nostro scopo: Tui non ha avuto alcun dividendo da 14 anni: è per questo motivo che vogliamo una sana gestione d’impresa”

Intanto i conti nel primo trimestre dle 2008 sono negativi; 196 milioni di euro di deficit contro i 248 milioni di euro sempre di perdite contabilizzati nel corrispondente periodo dle 2007. Il giro d’affari è in aumento del 24% a oltre cinque miliardi di euro