ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Annuncio a sorpresa della giunta militare: elezioni aperte ai partiti entro il 2010

Lettura in corso:

Annuncio a sorpresa della giunta militare: elezioni aperte ai partiti entro il 2010

Dimensioni di testo Aa Aa

La Giunta militare birmana annuncia il calendario della transizione democratica, dopo le pressioni dell’Onu e della comunità internazionale. Un referendum nel mese di maggio sulla nuova carta costituzionale. Entro due anni delle elezioni aperte a più partiti.

Su cosa seguirà all’annuncio della giunta è lecito sospendere il giudizio in attesa dei fatti, considerato che appena quattro giorni fa il relatore speciale delle Nazioni Unite sulla situazione dei diritti umani in Myanmar aveva espresso “costernazione sulla perdurante repressione in atto nel Paese”.

Fra settembre e ottobre dello scorso anno le manifestazioni pacifiche guidate dai monaci erano state duramente represse. Secondo l’opposizione le vittime sono state oltre 100 e un migliaio le persone di cui si è persa notizia.