ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Operazione antimafia sulla rotta Palermo-New York


mondo

Operazione antimafia sulla rotta Palermo-New York

Stava per essere ristrutturato il vecchio ponte tra la mafia di Palermo e quella di New York. Lo hanno abbattuto sul nascere la polizia italiana e l’FBI. In ‘Old Bridge’, la piú grande retata antimafia dai tempi della Pizza Connection, sono rimasti impigliati una 90ina di boss. Appartengono alle famiglie storiche della malavita italo-americana: gli Inzerillo, i Gambino, i Mannino, i Di Maggio.

Secondo l’accusa la vecchia mafia sconfitta dai Corleonesi stava tentando di rialzare la testa. I contatti sull’asse Palermo-New York si erano intensificati negli ultimi due anni.

A New York il punto di riferimento dei boss, l’ambasciatore di Cosa Nostra era Francesco Paolo Augusto Calí, considerato il capomafia della famiglia Gambino negli Stati Uniti.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Il velo islamico nelle università polarizza la società turca