ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

McCain consolida il vantaggio, ma i rivali resistono

Lettura in corso:

McCain consolida il vantaggio, ma i rivali resistono

Dimensioni di testo Aa Aa

John McCain non ha tradito i pronostici. In casa repubblicana è stato lui il trionfatore di questo “Supermartedì”. Ma i giochi sono ancora aperti. Il 71enne senatore dell’Arizona, ex veterano del Vietnam non è infatti riuscito a fare piazza pulita degli avversari Mitt Romney e Mike Huckabee.

“Restano divergenze ideologiche importanti nel partito Repubblicano. McCain è il candidato più probabile, ma la battaglia continua” – spiega l’analista politico Tom Mann. Il miliardario mormone Mitt Romney, ex governatore del Massachussets, ha investito molto per convincere gli elettori che è lui il vero conservatore di questa campagna.

Ma la rimonta inaspettata di Mike Huckabee ha colto di sorpresa sia lui che quanti lo davano già per spacciato. L’ex governatore dell’Arkansas resiste e fa intravedere che, anche per i repubblicani, la battaglia è ancora lunga.