ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Colpo alla camorra: arrestato Licciardi

Lettura in corso:

Colpo alla camorra: arrestato Licciardi

Dimensioni di testo Aa Aa

In un’altra operazione è finito in manette il boss di Secondigliano. Vincenzo Licciardi, o chiatto, il grasso, uno dei capi della camorra, è stato arrestato dagli uomini della Squadra Mobile di Napoli. La polizia era sulle sue tracce da mesi: lo ha sorpreso in una villetta del litorale flegreo a Licola.

Vittorio Pisani, capo della squadra Mobile di Napoli.

“É un personaggio di massimo rilievo perchè oltre a essere il capo della sua organizzazione è anche uno dei massimi esponenti della camorra della città di Napoli”.

Ricercato dal 2004 per associazione mafiosa, Licciardi è stato condannato il 30 ottobre, in primo grado, a 14 anni di reclusione. Era sfuggito a tre tentativi di cattura. Aveva assunto il comando dell’Alleanza di Secondigliano dopo la morte in carcere del fratello Gennaro.