ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Societé Generale resta indipendente

Lettura in corso:

Societé Generale resta indipendente

Dimensioni di testo Aa Aa

“Societé Generale ha tutti i mezzi per restare indipendente”. Lo ha detto il direttore generale della banca francese, Daniel Bouton, mettendo un freno alle voci di una possibile offerta pubblica d’acquisto sull’istituto di credito, coinvolto in una truffa da quasi cinque miliardi di euro.

“Continuamo a registrare guadagni – ha detto Bouton, proprio oggi riconfermato alla presidenza della società – nonostante la gigantesca perdita, la società è forte”.

L’autore delle speculazioni illegali, che in Francia non hanno precedenti, è Jerome Kerviel, 31 anni, abile informatico dipendente della banca dal 2002. Secondo Societé Générale Kerviel ha agito da solo, ma per lui, invece, la banca sapeva e non ha parlato fino a quando non sono iniziate le perdite.

L’inchiesta della magistratura va avanti, ma è escluso per il momento che la banca debba rispondere di insider trading.