ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scoppia un laboratorio clandestino di petardi: 17 morti in un quartiere di Istanbul

Lettura in corso:

Scoppia un laboratorio clandestino di petardi: 17 morti in un quartiere di Istanbul

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ salito a 17 morti e una settantina di feriti, il bilancio ancora provvisorio dell’esplosione avvenuta in un quartiere industriale di Istanbul. Le autorità escludono categoricamente possa essersi trattato di un attentato, anche se non sono state accertate le cause specifiche dello scoppio. Lo stabile in cui si è verificato ospita una fabbrica tessile con più di 130 dipendenti e, secondo quanto ha riferito il governatore della città ia giornalisti, anche una azienda che produceva illegalmente petardi.

Seriamente danneggiato il fabbricato teatro del disastro. Tre dei suoi cinque piani sono collassati per l’onda d’urto, che ha anche mandato in frantumi i vetri di molte abitazioni in un vasto raggio.

Per il timore di possibili fughe di gas, l’intera zona è stata isolata. L’esplosione si è verificata nel quartiere di Zeytinburnum sulla sponda europea della città