ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuovi ministri nel governo portoghese

Lettura in corso:

Nuovi ministri nel governo portoghese

Dimensioni di testo Aa Aa

Rimpasto di governo, in Portogallo. Finito il semestre di presidenza europea, il premier socialista Josè Socrates ha potuto sostituire due ministri da tempo contestati dall’opinione pubblica: quello della sanità, Antonio Correia de Campos e quello della cultura, Isabel Pires de Lima. Particolarmente importante il cambio al dicastero della salute, contro il quale le contestazioni erano più accese. Subentra Ana Jorge, ex direttrice dei servizi sanitari di Lisbona.

“E’ una donna che conosce bene la materia – dice il premier – è medico pediatra e ha le capacità per perseguire la riforma del servizio sanitario nazionale”. I cambiamenti introdotti dal ministro precedente, soprattutto nel campo delle urgenze sanitarie, hanno provocato grandi manifestazioni di protesta, che continuano anche in questi giorni. Il nuovo ministro afferma però che proseguirà nella stessa direzione: “La riforma è stata fatta nel senso del miglioramento dei servizi – ha detto -; continueremo con questo obiettivo e cercheremo di allargare il dialogo”. Il nuovo ministro della cultura è Josè Antonio Pinto Ribeiro, giurista, noto per aver coordinato programmi artistici.