ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa vara l'etichetta intelligente

Lettura in corso:

L'Europa vara l'etichetta intelligente

Dimensioni di testo Aa Aa

Scatta l’operazione etichetta trasparente. Questo martedí la Commissione europea adotterà una nuova proposizione per rendere piú chiare le indicazioni contenute nelle etichette dei prodotti alimentari.

Per le associazioni dei consumatori, una conquista importante.

“Abbiamo chiesto un codice basato sui colori. I prodotti che contengono sostanze con un livello nutrizionale elevato come zucchero, sale, grassi e grassi saturi dovranno presentare etichette in cui prevarrà il rosso. Dove la percentuale di queste sostanze invece sarà minima, il colore prevalente sarà il verde”.

All’elaborazione della nuova proposizione ha contribuito anche l’associazione delle imprese che producono alimenti e bevande.

“Noi imprenditori siamo convinti che tutti i prodotti alimentari abbiano una loro collocazione nelle abitudini alimentari dei consumatori. Per questo anche i cibi non essenziali, come gli snack e la cioccolata, hanno un loro posto nelle nostre diete. Quello che conta è sapere esattamente quale sia la quantità di questi prodotti che dobbiamo assumere per garantire l’energia di cui abbiamo bisogno”.

Lo scopo della nuova proposizione, in effetti, è duplice: tutelare i consumatori nel loro diritto di sapere cosa acquistino e lottare contro l’obesità.