ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Migliaia di palestinesi attraversano il confine con l'Egitto

Lettura in corso:

Migliaia di palestinesi attraversano il confine con l'Egitto

Dimensioni di testo Aa Aa

I palestinesi della Striscia di Gaza hanno abbattuto in altri punti il muro che separa il territorio palestinese dall’Egitto. La breccia è stata creata con un buldozer prorio quando le autorità egiziane avevano annunciato la chiusura del principale passaggio verso il loro territorio: la città di Rafah.

Il flusso di palestinesi che si riversano in Egitto è dunque ricominciato. Ma praticamente non c‘è stata soluzione di continuità da quando mercoledì, con diverse cariche d’esplosivo, era stata fatta saltare la barriera. Era così cominciato il passaggio di centinaia di persone che in Egitto hanno avuto modo di rifornirsi di prodotti, dal cibo, alle sigarette, all’acqua, impossibili da reperire nel territorio isolato a causa del blocco israeliano.

Le forze dell’ordine egiziane, come già accaduto a partire da mercoledì, hanno mantenuto un profilo basso, salvo il ricorso agli idranti questa mattina. Ma senza impedire completamente che i palestinesi uscissero dalla Striscia, organizzando invece dei posti di blocco lungo il tragitto che porta verso il Cairo. In meno di tre giorni centinaia di migliaia di persone hanno attraversato la frontiera.