ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza, chiudono i confini con l'Egitto. Migliaia di profughi in fuga costretti a un incerto ritorno.

Lettura in corso:

Gaza, chiudono i confini con l'Egitto. Migliaia di profughi in fuga costretti a un incerto ritorno.

Dimensioni di testo Aa Aa

Sale la tensione al confine tra Egitto e Gaza, dopo la decisione delle autorita’ egiziane di chiudere la frontiera a partire da questo pomeriggio, alle 15 ora locale. Gia’ da questa mattina, a Rafah, i militari egiziani hanno cominciato a respingere i profughi palestinesi, usando gli idranti. Massicio il dispiegamento dell’esercito disposto dal Cairo, mentre è cominciato il ruflusso dei profughi palestinesi.

“Gaza è sotto assedio, non abbiamo cibo ne’ bevande”, dice un palestinese. “Vogliamo uscire da Gaza, in ogni modo possibile: è diventata un inferno, una grande prigione. Non è davvero possibile vivere cosi’”. E molti profughi portano con se’ merci e beni di prima necessità, acquistati con ogni mezzo nella parte egiziana di Rafah.