ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bush annuncia: aiuti per 150 miliardi di dollari alla classe media americana

Lettura in corso:

Bush annuncia: aiuti per 150 miliardi di dollari alla classe media americana

Dimensioni di testo Aa Aa

Per rilanciare l’economia americana Democratici e Repubblicani hanno raggiunto un accordo su un piano da 150 miliardi di dollari, che il capo della Casa Bianca George Bush ha potuto annunciare in pompa magna. Ogni contribuente riceverà fino a 600 dollari di sconto sulle tasse.

“So che gli americani sono proccupati per il loro futuro economico. La nostra economia è strutturalmente forte ma sta avendo a che fare con inconvenienti di breve periodo legati al mercato immobiliare e all’alto prezzo dell’energia”, ha detto Bush.

“La nostra economia è forte, dinamica e resistente – ha continuato il presidente -. Ha guidato il mondo per decenni e grazie a politiche azzeccate – fra le quali i tagli alle tasse del 2001/2003, che hanno aiutato l’economia – credo fermamente che continueremo a guidare il mondo”.

Oltre agli sgravi sono previste anche misure per rendere meno costosi i mutui.

I tagli fiscali andranno a vantaggio della classe media: per beneficiarne appieno non bisogna guadagnare più dell’equivalente di 50.000 euro lordi annui.