ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Kasyanov ha falsificato le firme": verso l'esclusione dalla corsa presidenziale

Lettura in corso:

"Kasyanov ha falsificato le firme": verso l'esclusione dalla corsa presidenziale

Dimensioni di testo Aa Aa

Mikhail Kasyanov verso l’esclusione dalla corsa alle presidenziali russe. La commissione elettorale ha dichiarato che oltre il 13%o delle firme raccolte dal candidato d’opposizione sarebbero frutto di falsificazione. Per presentarsi da indipendente alle elezioni del prossimo 2 marzo, l’ex Primo ministro aveva raccolto 2 milioni di firme di sostegno. Il responso ufficiale della commissione è atteso per domenica.

Se già prima quella verso la vittoria era una strada in discesa per il delfino di Vladimir Putin, Dimitri Medvedev, ora sono ancora meno gli ostacoli che lo separano dalla guida del Cremlino. Secondo un ultimo sondaggio, che non tiene tuttavia conto degli indecisi, l’attuale Vice premier otterrebbe l’82% delle preferenze. Il comunista Ghennadi Zuganov e il nazionalista Vladimir Jirinovski sono attorno all’8 e 9%.