ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cade il governo Prodi

Lettura in corso:

Cade il governo Prodi

Dimensioni di testo Aa Aa

Persa l’ultima disperata battaglia al Senato: in Italia il governo di Romano Prodi è caduto per una manciata di voti a Palazzo Madama. 161 senatori hanno votato contro la fiducia, 156 a favore e un astenuto. Tre gli assenti, trai quali anche il senatore a vita Giulio Andreotti

Spaccatura nell’Udeur: hanno votato contro il governo Clemente Mastella e Tommaso Barbato, mentre ha espresso il suo sostegno a Prodi il loro compagno di partito Nuccio Cusumano.

Ora il premier dovrà salire al Colle e dare le dimissioni. Poi l’incognita: elezioni subito come chiede l’opposizione, oppure un governo istituzionale. Anche la possibilità di un Prodi Bis non è ancora esclusa.