ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Salta il muro al confine tra Egitto e la Striscia di Gaza: in migliaia passano in cerca di cibo e benzina.

Lettura in corso:

Salta il muro al confine tra Egitto e la Striscia di Gaza: in migliaia passano in cerca di cibo e benzina.

Dimensioni di testo Aa Aa

Durante la notte con bulldozer e cariche esplosive sono stati distrutti molti dei 14 kilometri di confine tra l’Egitto e la Striscia di Gaza. Sotto gli occhi della polizia egiziana in migliaia hanno attraversato il valico di Rafah in cerca di cibo e beni di prima necessità. Da quando Israele ha iniziato l’embargo a Gaza non si trova piu’ pane, sigarette e la benzina e’ finita da giorni.

Il valico di Rafah, l’unico non controllato da Israele, e’ stato chiuso dopo che nel giugno scorso Hamas ha preso il controllo della Striscia di Gaza cacciando le forze leali al presidente palestinese Mahmud Abbas. Dalla settimana scorsa, un milione e mezzo di palestinesi che abitano nella Striscia vivono sotto l’embargo economico imposto da Tel aviv.

Ieri Israele ha consentito il rifornimento di carburante per permettere all’unica centrale della città di funzionare e rifornire gli ospedali. Ma la misura e’ stata considerata insufficiente dalle autorità palestinesi che hanno definito il blocco come un’ azione di guerra. Israele intende fermare il lancio di razzi Qassam da Gaza verso la città israeliana di Sderot, vicina al confine con la Striscia.