ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Borse europee altalenanti, dopo l'avvio positivo. Trichet non taglia i tassi, investitori preoccupati.

Lettura in corso:

Borse europee altalenanti, dopo l'avvio positivo. Trichet non taglia i tassi, investitori preoccupati.

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo una partenza positiva, le borse europee hanno ripreso ad avere un andamento altalenante. A preoccupare gli investitori sono state le parole del presidente della Banca centrale europea Jean Claude Trichet, che ha lasciato intendere di non voler abbassare i tassi di interesse. Ridimensionato, dunque, l’effetto positivo generato dal taglio del costo del denaro deciso ieri dalla Federal Reserve.

Bene le piazze asiatiche che rivedono la luce dopo i crolli degli ultimi giorni. Tokyo ha chiuso in positivo a 2.04, Shanghai a + 3.14, Seul, ieri sospesa, chiude la giornata a + 1.21. Miglior risultato quello di Hong Kong che chiude a +10.

La decisone della Fed ha ridato fiducia agli investitori. Ne è convinto il governatore della banca di Tokyo secondo cui “Gli Stati Uniti hanno preso in tempo la giusta decisione per affrontare il rischio di un arresto della crescita”.

Nel pomeriggio occhi puntati su Wall Street. Gli investitori sperano in un aumento dei fondi destinati al piano di ripresa economica americano. I 140 miliardi di dollari sono giudicati insufficiente a scongiurare il rischio recessione.