ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: la regione virtuosa che investe in vento

Lettura in corso:

Spagna: la regione virtuosa che investe in vento

Dimensioni di testo Aa Aa

La Regione spagnola di Castilla-la Mancha investe in vento. Proprio così. Nella Regione esistono una sessantina di parchi eolici con una potenza superiore ai 2000 megawatt. Il piano si inseriesce nel quadro di sforzi comunitari per riuscire a produrre entro il 2020 un buon 20% di energia pulita.

L’assessore all’Industria, Diaz Salazar: “I progetti, i piani politici e la strategia economica si indirizzano verso le energie alternative. Riteniamo che nel 2012 la Castilla-La Mancha possa diventare la prima regione in Europa in grado di assicurare l’intero fabbisogno energetico con fonti alternative.

Obiettivo realizzabile: le infrastrutture ci sono e così pure la buona volontà. Resta da vedere se il mercato delle energie rinnovabilipuò essere reddittizio.

Per Iberdrola bisogna investire sul futuro. Senza attendersi niente da parte delle istituzioni pubbliche. Per esempio, il governo di Castilla-la Mancha sovvenzionala centrale eolica con con tre centesimi per kilowatt/ora.

Il direttore di Iberdola: “Non so come sarà il mercato fra 10, 15 anni. So per certo che senza gli incentivi non sarebbe possibile operare in questo campo”.