ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Si del governo al piano di salvataggio per Northern Bank

Lettura in corso:

Si del governo al piano di salvataggio per Northern Bank

Dimensioni di testo Aa Aa

Via libera del governo britannico al piano di salvataggio della Northern Rock, istituto di credito vittima della crisi dei mutui subprime. Un progetto messo a punto dalla banca d’affari Goldman Sachs e approvato dal cancelliere dello Scacchiere, il ministro dell’Economia, Alistair Darling che prevede l’emissione di obbligazioni per circa 35 miliardi di euro.

“La mia proposta, dice Darling, ha come obiettivo la privatizzazione della banca con fondi propri garantiti dal governo. Credo che la banca possa riuscire a riempire le condizioni dettate dal mercato”.

Un’operazione che copre l’intero ammonatare del prestito accordato dalla Banca d’Inghilterra che aveva permesso all’usicito di sfuggire per un soffio alla dichiarazione di fallimento. Un primo passo verso l’uscita della crisi che secondo gli esperti potrà concludersi con l’annuncio di un nuovo proprietario. Secondo voci di stampa una volta risanata Northner Rock passerebbe sotto il controllo di Richard Branson, il patron dell’impero Virgin.

E una soluzione si è infine trovata in Germania dove la crisi dlel’istitito di credito West Lb sarebbe superata. I proprietari, cioè la regione e le casse di risparmio locali, hanno infatti approvato il piano che prevede d’ iniettare un miliardo di euro dopo aver svaluato alcuni assets. Un’operazione che in precedenza era stata approvata dalla Bundesbank.