ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Clara Rojas e suo figlio di nuovo insieme

Lettura in corso:

Clara Rojas e suo figlio di nuovo insieme

Dimensioni di testo Aa Aa

Il piccolo Emmanuel ha riabbracciato la madre. L’ex ostaggio delle FARC Clara Rojas è potuta restare con lui per alcune ore. L’assistenza pubblica colombiana, che ha preso il bambino sotto tutela, ha messo a disposizione una residenza protetta perché Emmanuel, nato durante la prigionia, riprenda gradualmente contatto con la mamma che non vede da quando aveva 8 mesi.

Clara Rojas era stata liberata giovedì scorso, dopo 6 anni nella giungla. Dopo l’incontro all’orfanotrofio di Bogotà, l’ex collaboratrice di Ingrid Betancourt non ha nascosto la propria commozione: “E’ stata la sensazione più bella che io abbia mai provato. Siamo tutti e due molto felici”.

Al suo arrivo nella capitale Rojas aveva ringraziato il presidente colombiano Alvaro Uribe per aver accettato di far smilitarizzare l’aerea in cui è avvenuta la consegna dei sequestrati. E c’era stato anche un pensiero per l’ex candidata alle presidenziali, la franco-colombiana Betancourt che resta nelle mani della guerriglia malgrado la mobilitazione internazionale:

“Vorrei che Ingrid fosse qui con me, la mia felicità non è completa, perché molti sono ancora prigionieri” aveva detto Clara Rojas.

L’altra sequestrata liberata, l’ex parlamentare Consuelo Gonzales è attesa a Bogotà da un momento all’altro.