ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Francia dice no agli OGM

Lettura in corso:

La Francia dice no agli OGM

Dimensioni di testo Aa Aa

Strada sbarrata per gli OGM. La Francia ha avviato la procedura per vietare la coltivazione sul proprio territorio del mais Mon 810 sviluppato dal gigante americano delle biotecnologie Monsanto. Il governo ha di fatto applicato la cosiddetta “clausola di salvaguardia” a cui hanno già fatto ricorso altri paesi europei tra cui l’Italia.

l’Unione Europea dal canto suo ha lasciato scadere la data limite imposta dall’Organizzazione Mondiale del Commercio per modificare il meccanismo che consente agli stati membri di attivare la clausola. I paesi produttori come Usa, Canada e Argentina si aspettano sanzioni contro Bruxelles anche se per ora non hanno reagito alle nuove prese di posizione europee.

La Francia ha applicato la clausola dopo i timori sui possibili effetti sulla salute del mais della Monsanto espressi mercoledì dall’Alta autorità sugli Ogm.