ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tradito dai sondaggi della vigilia, in New Hampshire Obama soccombe a Clinton

Lettura in corso:

Tradito dai sondaggi della vigilia, in New Hampshire Obama soccombe a Clinton

Dimensioni di testo Aa Aa

Sondaggi traditori. Barack Obama dietro Hillary Clinton vede infrangersi l’onda lunga del successo in Iowa nonostante le previsioni della vigilia che lo davano possibile vincitore delle primarie nel piccolo stato della costa orientale. “Mi congratulo con la senatrice Clinton per la vittoria nella serrata competizione in New Hampshire. Ha fatto un ottimo lavoro, si merita un grosso applauso”.

Poi alcune parole di speranza per il cambiamento democratico in tutto il paese: “Che siamo ricchi o poveri, bianchi o neri, latino o asiatici, dell’Iowa o del New Hampshire, del Nevada o del South Carolina, siamo pronti a guidare questo Paese in una direzione completamente nuova. E’ quello che sta accadendo in America proprio in questo momento”.

Per il senatore dell’Illinois ancora nulla è perduto: su scala nazionale lui e la Clinton restano testa a testa nei sondaggi. Anche se per Obama ora la strada è un poco più in salita.