ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Francia petrolio fatto in casa

Lettura in corso:

In Francia petrolio fatto in casa

Dimensioni di testo Aa Aa

Con il barile di petrolio a cento dollari, ecco le soluzioni, come dire casalinghe, per cercare di risparmiare qualche centesimo. Anche se non è proprio detto che il gioco valga la candela.

Nella campagna di Orléans esiste da parecchi anni una mini piattoforma capace di estrarre il prezioso oro nero. “Riusciamo a produrre , dice il presidente del sito, circa 50 mila tonnellate all’anno di petrolio: quanto basta per far viaggiare da dieci a dodicimila auto: una quota destinata a raddoppiare con la scoperta di nuovi giacimenti”

Un occhio alla cifre e si scopre che la differenza tra domanda e offerta in Francia ha di che stupire: 21,5 mila barili al giorno contro un consumo vicino ai due milioni di barili. Insomma siamo di fronte aun fenomeno che è proprio il caso di dirlo è una goccia in mezzo al mare. Senza dimenticare che l’intiera produzione vine venduta alle compagnie petrolifere che non hanno certo bisogno della mini quota francese per far esplodere i propri profitti.