ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Saakasvili rieletto, ma l'opposizione denuncia brogli

Lettura in corso:

Saakasvili rieletto, ma l'opposizione denuncia brogli

Dimensioni di testo Aa Aa

Mikhail Saakasvili, il presidente georgiano uscente incassa una vittoria col 52,8 per cento dei voti, secondo la proclamazione dell’Ufficio elettorale. Ma per il leader della cosiddetta rivoluzione delle rose la strada resta in salita.

Accusato di manipolazioni che avrebbero predeterminato i risultati, il capo dello stato formatosi negli Usa ha scelto il canale di notizie in inglese per bollare le polemiche come “frutto della disinformazione” e dello scontro politico. “Le elezioni hanno dimostrato che la Georgia sia una riserva di democrazia per questa regione”.

A guastare l’immagine tutta positiva fornita da Saakasvili ci hanno pensato i suoi oppositori, che hanno mostrato alla stampa le prove di numerosi episodi di frode. Tina Khisadeli, leader dei repubblicani ed ex alleata del presidente non usa giri di parole.

“Ora siamo in possesso di centinaia di episodi: dai voti falsificati a quelli espressi coi timbri, alle cifre gonfiate nei verbali. Alle scorse elezioni Saakasvili vinse in una situazione analoga ma a parti invertite. Ora io dico che andremo al ballottaggio”.

Caute le reazioni internazionali. Tutti si dicono soddisfatti per il clima pacifico. Bruxelles sollecita Tblisi a “tenere conto di tutti i reclami”.