ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Trichet: le banche centrali consapevoli dei rischi causati dai subprime

Lettura in corso:

Trichet: le banche centrali consapevoli dei rischi causati dai subprime

Dimensioni di testo Aa Aa

Le banche centrali continueranno a monitare da vicino il mercato: è il messaggio lanciato a Basilea durante la prima riunione della Bri, Banca internazionale dei regolamenti, dal presidente della Banca centrale europea Jean-Claude Trichet.
A parere di Trichet le banche centrale continuano a rimanere all’erta per verificare le implicazioni della crisi di liquidità innescata dai mutui subprime

Secondo le stime rese note dall’Ocse le perdite delle banche provocata dalla crisi immobliare negli Stati Uniti sono di circa 215 miliardi di euro.
Invece le iniezioni di denaro fresco immesso nel circuito bancario dagli istituti di emissione ammontano a 410 miliardi di euro.

Una crisi che non dovrebbe intaccare la crescita globale che continua ad un ritimo abbastanza robutso, anche se non mancano rischi di ribasso provocati dal rischio petrolio e dal possibile riaccendersi di pressioni protezionistiche.