ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Hong Kong al via il salone del giocattolo

Lettura in corso:

A Hong Kong al via il salone del giocattolo

Dimensioni di testo Aa Aa

A Hong Kong si è aperto il salone internazionale del giocattolo, la principale manifestazione del settore in tutta la Cina.

Un comparto quello dei giocattoli molto importante nel paese della grande Muraglia: oggi la Cina è il principale paese esportatori di questo genere di prodotti

Secondo il presidente del comitato organizzatore del salone le autorità competenti hanno ispezionarti oltre duemila stabilmenti nel periodo compreso tra settembre e fine anno. Ad alcuni è stata tolta la licenza: è la prova che i controlli vanno nella giusta direzione.

La quota delle esportazioni dei giocattoli cinesi, nei primi undici mesi del 2007,vede in testa gli Stati Uniti con il 40% del volume complessivo, davanti agli altri paesi asiatci con il 29% e all’Europa con il 25%. Una giro d’affari pari ad oltre 12 miliardi di euro in aumento del 17% rispetto al 2006.

Un fatturato che non ha risentito del ritiro di circa diciannove miliondi di pezzi, per la maggior parte fabbricati con il marchio Mattel, a causa dell’eccesso di piombo.

“Un errore, sottolinea questo buyer, che non si ripeterà piu”.

Come dimostra l’inchiesta lanciata dal gioverno di Pechino lo scorso novembre accompagnate da una serie di misure che hanno come obiettivo la protezione della salute dell’infanzia cosi come quella dell’industria