ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: disoccupazione sale al 5%

Lettura in corso:

Usa: disoccupazione sale al 5%

Dimensioni di testo Aa Aa

Una seria battuta d’arresto per la situazione occupazionale negli Stati Uniti. A dicembre infatti oltreoceano il numero dei nuovi posti di lavoro è stato di 18 mila unità contra una previsione che gli analisti avevano stimato in almeno settantamila.

Un dato negativo cui si aggiunge la crescita degli iscritti al collocamento che lo scorso mese sono in crecsita dlelo 0,3% rispetto a novembre pari al 5% della popolazione attiva. Una cifra quest’ultima che ha sorpreso gli osservatori che puntavano al 4,8%.

Una situazione piuttosto difficile anche èpercheè la creazione dei nuovi posti di lavoror non è mai stata cosi bassa da agosto del 2003.

Un quadro in chiaroscuro che dovrebbero dare un’ulteriore possibilità alla riduzione dei tassi da parte della Federal Reserve. L’istituto di emissione americano sotto la presidenza di Ben Bernake nella prossima riunionre fissata per il prossimo 30 gennaio potrebbe ridurre il costo del denaro dall’attuale 4,25%.

Una possibilità molto attesa dagli investitori internazionali.