ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rafficaa di aumenti in Portogallo

Lettura in corso:

Rafficaa di aumenti in Portogallo

Dimensioni di testo Aa Aa

Con l’arrivo del 2008 il Portogallo deve fare i conti con una massiccia raffica di aumenti. Il prezzo dell’acqua ha fatto un balzo di oltre il 2%, il gas addirittura del 6%, senza dimenticare che il costo della luce è salito di quasi il 3%. Insomma un bel salasso per il cittadino lusitano il cui salario è si aumentato, ma limitato al rialzo del costo della vita pari al 2,2%.

Se a tutti questi aumenti si ripercuotono sul potere d’acquisto, pressoché invariato da un paio d’anni come in Francia, in Italia e in Spagna, si aggiungono la raffica di aumenti tradizionali come per ogni capodanno che si rispeti, la misura è colma.

Come sottolinea quest’ abituale cliente delle autostrade portoghesi pagare 19 euro per andare da Lisbona a Porto è davvero troppo. Un 2008 che inizia infine con un segno negativo per i fumatori: sigarette piu’ care del 15% e divieto di fumare in tutti i luoghi pubblici.