ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan: attesa in giornata la decisione della Commissione Elettorale sulla nuova data delle elezioni

Lettura in corso:

Pakistan: attesa in giornata la decisione della Commissione Elettorale sulla nuova data delle elezioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Fonti governative hanno già fatto sapere che non si voterà prima di febbraio o marzo. Le consultazioni previste per l’8 gennaio slittano cosi’ di almeno quattro settimane, sulla scia dell’omicidio di Benazir Bhutto e dei disordini scatenati in tutto il Paese dall’uccisione dell’ex premier leader e leader dell’opposizione

Sempre oggi il presidente pakistano Musharraf terrà un discorso alla nazione, il primo dalla morte della Bhutto.

Il partito del popolo, guidato ora dal figlio e dal marito della Bhutto, non ci sta e chiede che si voti subito: “ In Afghanistan nonostante la guerra, ci sono state le elezioni, ha detto il marito dell’ex premier, lo stesso è avvenuto in Sri Lanka, Yemen, e in altri paesi africani. Rianviare le consultazioni per gli scontri è solo una scusa”.

Intanto ci sono nuove indiscrezioni sulla morte della Bhutto: secondo un responsaibile del partito del popolo sarebbe stata uccisa perché non svelasse i brogli predisposti dai servizi segreti per truccare le elezioni a favore di Musharraf.