ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Malta e Cipro festeggiano entrata in zona Euro

Lettura in corso:

Malta e Cipro festeggiano entrata in zona Euro

Dimensioni di testo Aa Aa

Le prime banconote di Euro sono per lui. Il premier di Malta Lawrence Gonzi le ha ritirate dal distributore automatico nel primo giorno in Eurozona. Insieme a Cipro, l’isola mediterranea è ufficialmente nella famiglia dei quindici. Per il più piccolo Paese dell’Unione europea, l’Euro rappresenta un’importante opportunità, come spiega il premier: “L’introduzione dell’Euro significa che Malta è più vicina alla realtà europea. Significa attrarre più investimenti, più lavoro, lavori migliori”.

Con Malta, anche Cipro è da oggi in Eurolandia. Qui, la valuta europea viene formalmente utilizzata solo dalla parte greco-cipriota, ma molti abitanti della zona nord vorrebbero iniziare a usarla al posto della lira turca. Il Commissario europeo alla Salute, cipriota, Markos Kyprianou, dice: “Ora, dopo i sacrifici e il duro lavoro, si aderisce alla zona Euro, adottando l’Euro che non solo è la moneta più forte al mondo – e questo implica benefici economici – ma allo stesso tempo è la moneta che porta Cipro nel cuore dell’Unione europea”.

Per le due piccole isole, ex colonie britanniche da un milione e duecentomila abitanti in totale, i festeggiamenti per il nuovo anno si sono dunque uniti a quelli di una nuova stagione: quella dell’Euro.