ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cattolici in piazza per la famiglia a Madrid. I laici: "anticipo di campagna elettorale"

Lettura in corso:

Cattolici in piazza per la famiglia a Madrid. I laici: "anticipo di campagna elettorale"

Dimensioni di testo Aa Aa

“In difesa dei valori della famiglia cristiana” più di un milione di persone si è ritrovato nel centro di Madrid.

Promossa dai vescovi spagnoli la manifestazione ha sollevato le critiche dei laici, che accusano gli organizzatori di usare la religione per fare politica contro il governo Zapatero, che ha introdotto il matrimonio tra persone dello stesso sesso e reso più rapide le procedure di divorzio.

Accuse dalle quali l’arcivescovo di Madrid Antonio Maria Rouco Varela si è difeso cosi: “Il nostro solo obiettivo è di vedere rispettata la famiglia come organismo fondato sul matrimonio, come cellula fondamentale della società. E che questo rispetto si esprima tanto nell’opinione pubblica, quanto nell’azione politica e nelle leggi dello stato”.

L’iniziativa, alla quale ha inviato un saluto in collegamento dal Vaticano anche papa Ratzinger, arriva a tre mesi dalle elezioni politiche di marzo. Una circostanza, questa, che ha finito per accentuare le critiche di partiti e associazioni della sinistra.