ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Borse: un 2007 piuttosto volatile

Lettura in corso:

Borse: un 2007 piuttosto volatile

Dimensioni di testo Aa Aa

Come è andato il 2007 sui principali mercati finanziari mondiali? E ancora quali sono le previsioni per il 2008?

A parere degli analisti dopo un 2006 eccezionale il 2007 si è rivelato un anno caratterizzato dalla volatilità con la speranza che le borse possano ritrovare la stabilità nel 2008 a condizine che la crisi subprime venga archiviata.

Manco a dirlo la migliore perfomance la realizza la borsa cinese di Shangahi che nel giro di un anno ha realiazzato bel il 97% in piu’ rispetto al 2006, segue l’indice Dax della borsa di Francoforte con il 21%, segue Madrid ocn l’8%.

Sul fronte opposto, invece, è Tokio la piazza che chiude con un calo dell’11%, segue Milano dove l’indice Mibtel arretra del 9%.

Ancora una volta è un paese emergente con un tassd di sviluppo a due cifre a livello di prodotto interno a guidadre la classifica delle migliori perfomance borsistiche anche s enon sono mancate le battute d’arresto.

Quanto all’andamento del principale mercato finanziario mondiale Wall St. l’anno che sta per concludersi è stato tutto sommatao postitivo, anche se la paura che provocato la crisi dei crediti subprime è stata ed è tuttora grande.
Ma il peggio è ormaai dietro le spalle al punto che gli analisti di Goldman Sachs prevdeno una netta ripresa del 13% nel primo semestre del 2008
Una virata al rialzo trascinata dalla ripresa e dal dollaro.