ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Operazione "Cielo" anti-pedofilia in Germania: 12 mila i sospetti

Lettura in corso:

Operazione "Cielo" anti-pedofilia in Germania: 12 mila i sospetti

Dimensioni di testo Aa Aa

Potrebbe essere la più vasta operazione anti-pedofilia mai condotta in Germania. L’operazione “Himmel”, “Cielo”, coinvolge già 12 mila persone accusate di possedere o avere scaricato da internet file pedopornografici. Una rete che potrebbe avere ramificazioni in 70 paesi.

L’inchiesta, in corso da diversi mesi, ha già portato alla condanna di un personaggio pubblico: ad agosto l’ex sindaco di Merseburgo, nel Land di Sassonia-Anhalt, si è visto infliggere una multa di 8 mila euro.

Le indagini sono partite su denuncia di Strato, un internet provider, insospettito da una quantità insolita di scambi di dati.

Il sostituto procuratore di Halle, Klaus Wiechmann, spiega: “Bisogna tenere presente che non ci sono più criminali di quanti ce ne fossero in passato, il numero dei delinquenti è più o meno lo stesso. Però adesso le possibilità d’indagine sono migliorate, è più facile trovare le tracce dei colpevoli, è questo che facciamo, e speriamo in questo modo di lottare contro la pornografia infantile in generale”.

Gli investigatori però, denunciano le autorità regionali bavaresi, rischiano ora di trovarsi in difficoltà perché l’informazione è stata resa pubblica troppo presto. I sospetti avrebbero ora il tempo di cancellare le prove prima della fine delle indagini.