ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

E' morto Oscar Peterson, leggenda canadese del jazz

Lettura in corso:

E' morto Oscar Peterson, leggenda canadese del jazz

Dimensioni di testo Aa Aa

Addio Oscar Peterson, virtuoso del jazz. La morte del pianista e compositore, avvenuta domenica sera in Canada per un’insufficienza renale, è stata anunciata ieri. Quarto figlio di un facchino delle ferrovie, nato in quartiere nero di Montreal, Peterson cominciò adolescente a suonare per la radio. L’impresario Norman Granz lo scoprì sentendo una sua esibizione durante una corsa in taxi. Da lì la sua straordinaria ascesa: a 24 anni, nel 1949, il debutto sulla scena mondiale con un concerto alla Carnegie Hall di New York.

Capace di stupire tanto da solista, leader di trio quanto da spalla, ha suonato con Ella Fitzgerald, Dizzy Gillespie e Billy Holiday.

Primo canadese vivente a vedere il proprio volto stampato su un francobollo del suo Paese, Oscar Peterson ha vinto di tutto, compreso un Grammy alla carriera.