ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Quattro turisti francesi uccisi in Mauritania

Lettura in corso:

Quattro turisti francesi uccisi in Mauritania

Dimensioni di testo Aa Aa

Una brutale aggressione nel deserto della Mauritania è costata la vita a quattro francesi, tra cui due bambini, membri di una stessa famiglia. E un quinto, il padre, è in fin di vita in ospedale. Secondo quanto si è appreso i cinque stavano viaggiando a bordo di un’auto su questa strada nei pressi di Aleg. A un certo punto si sono fermati per mangiare qualcosa e sono stati mitragliati da tre uomini che sono poi fuggiti a bordo di una berlina.

La notizia ha raggiunto a Parigi il presidente francese Sarkozy mentre stava visitando un ospedale pediatrico.

“Un’inchiesta è stata lanciata per sapere che cosa è successo esattamente. E in questo momento è troppo presto per dire quali siano le ragioni di questa aggressione”.

Si ignora anche se si tratta di una famiglia di turisti o di residenti in Mauritania. E se l’attacco sia opera di criminali comuni o di terroristi. Il veicolo dei francesi non è stato rubato, ma non si sa se siano stati portati via i loro beni.

Questo quadruplice omicidio avrà sicuramente un impatto negativo sul turismo nel paese nord africano.