ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kosovo celebra Natale guardando all'indipendenza

Lettura in corso:

Kosovo celebra Natale guardando all'indipendenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche gli albanesi del Kosovo che sogna l’indipendenza celebrano il Natale. La regione serba a maggioranza albanese conta il novanta per cento di musulmani e solo il sette per cento di cattolici, ma il 25 dicembre è festa nazionale. Da Pristina, il Vescovo della Chiesa cattolica ha dato la sua benedizione: “Questo è l’ultimo Natale che celebriamo senza l’indipendenza del nostro Paese – ha detto. Ci meritiamo questa benedizione al pari di altre nazioni democratiche indipendenti da lungo tempo”.

Come lui, in molti sperano che questo sia l’ultimo Natale sotto la Serbia, decisa però a non cedere alla minaccia secessionista. “Oltre al benessere delle persone, spero nell’indipendenza del Kosovo” – dice un cittadino. “Il mio desiderio è un Kosovo indipendente – dice una donna – così come la buona volontà delle persone nell’aiutare gli altri, soprattutto i bambini che hanno perso i genitori”. E con i negoziati in stallo, il 2008 potrebbe portare i kosovari a scegliere di separarsi unilateralmente.